No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20150423

Perù - Febbraio 2015 (15)

Facendo un passo indietro, volevo mostrarvi alcuni particolari. Qui una foto da me scattata, per farvi vedere uno strano tipo di pubblicità.

Non si vede benissimo, ma tra la ruspa e il retro del camion, potete notare, sul fianco della montagna, una scritta. Imitando le linee di Nasca, i creativi peruviani usano questo modo, soprattutto per pubblicizzare compagnie telefoniche.
Di seguito, invece, una mia foto scattata mentre eravamo fermi ad un semaforo a Juliaca.

Sempre a Juliaca, una foto di Dria di un particolare su un mezzo di locomozione.

A Puno, invece, a me ha colpito questo cartello, esposto in un ristorante (bettola sarebbe molto più appropriato, quantomeno per rendervi l'idea) dove mangiammo.

Qui uno scorcio della nostra stanza al Totorani, Puno.
E quindi, prima di passare alla nostra escursione del giorno seguente, vero motivo del nostro soggiorno qui, in definitiva, lascio l'obiettivo a Dria, e al suo modo di "vedere" Puno.
Il supermercato dove abbiamo fatto spesa un paio di volte
Un intero muro con offerte di lavoro

Nessun commento: