No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20180518

Dio esiste (e vive a Bruxelles)

Le tout nouveau testament - Di Jaco Van Dormael (2015)
Giudizio sintetico: da vedere (4/5)

Dio è un ometto sadico e scontroso, che si comporta da tiranno con la mite moglie e la figlioletta di 10 anni Ea. Vivono in un cupo appartamento di Bruxelles, dove Dio controlla e manipola l'umanità, che lui stesso ha creato per divertirsi; lo fa da un computer, posto in una stanza dell'appartamento, nella quale è proibito l'ingresso a tutti gli altri componenti della famiglia. Ea lo scopre, e viene punita severamente. Quindi, si stanca, e fugge dall'appartamento, non prima di aver rivelato a tutta l'umanità, via SMS, le loro date di morte. Seguendo le orme del fratello maggiore, raccoglie 6 apostoli, per scrivere un Nuovo Nuovo Testamento.

Difficile trovare nuovi aggettivi positivi e lusinghieri per questo regista belga davvero geniale. Wikipedia dice che questo film è divenuto in cult movie, ed ha ragione in pieno. Dopo il bellissimo ed intricato Mr. Nobody, questo film è, seppur macchinoso come idea, semplice, diretto, perfino scontato, ma profondo e bellissimo. Da non perdere, nella maniera più assoluta.

Difficult to find new positive and flattering adjectives for this really brilliant Belgian director. Wikipedia says this movie has become a cult movie, and it's right in full. After the beautiful and intricate Mr. Nobody, this film is, although cumbersome as an idea, simple, direct, even obvious, but deep and beautiful. Not to be missed, in the most absolute way.

Nessun commento: