No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20180711

Luce elettrica

Electric Light - James Bay (2018)

Secondo disco "lunga durata" per il cantautore inglese di Hitchin, Hertfordshire. Uno strano, nemmeno troppo di questi tempi, mix di influenze e di generi, creano il suo genere, non facilmente definibile. Non è propriamente rock, ma non è neppure troppo pop; c'è sicuramente del soul, e perfino del gospel, c'è l'influenza dei nuovi soul singer d'avanguardia come Bon Iver e James Blake, c'è un po' di americana, e così via. La voce è interessante, più verso tonalità alte che verso quelle basse, gli arrangiamenti sono ben fatti, e spesso, riesce a scrivere canzoni davvero coinvolgenti (vi basti ascoltare Us). Ha 27 anni, e credo sarà da seguire.



Second full length album for the English singer-songwriter, that comes from Hitchin, Hertfordshire. A strange, not too much of these times, mix of influences and genres, create its kind, not easy to define. It's not really rock, but it's not even too pop; there is certainly soul, and even gospel, there is the influence of the new avant-garde soul singers like Bon Iver and James Blake, there is a bit of Americana, and so on. The voice is interesting, more towards high tones than the low ones, the arrangements are well made, and often, he manages to write really engaging songs (you just need to listen to Us). He is 27, and I think it will be to follow.

Nessun commento: