No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20170529

Vienna (Austria) - Maggio 2017 (3)

Eccomi in Stephansplatz, dove naturalmente, si trova lo Stephansdom, il duomo di Vienna intitolato a Santo Stefano. Storia varia e interessante, spettacolare il tetto in maiolica, oltre che naturalmente lo sfarzoso interno e il campanile. Folle di gente tutt'intorno, peccato per i lavori di restauro in corso, ma meglio così che il degrado, naturalmente.


Prendo un caffè in uno dei bar sulla piazza (qualcosa come 3 euro e 50 per un espresso), poi termino il mio giro, e scendo di nuovo in metropolitana.


Mi faccio un giro fino al Danubio, e do un'occhiata al Prater. Ritorno poi verso il Rathaus, il municipio.


Per fare molto l'alternativo, faccio foto solo alla facciata secondaria. Mi sento quasi a posto, do un'occhiata alla mappa della metro, e decido di percorrere un itinerario alternativo per tornare all'hotel, quindi mi faccio a piedi la distanza tra la fermata di Rathaus e quella di Museumquartier, passando per viali scorrevoli, parchi e cose come quella della seguente foto (Palais Auersperg).


Cambio tre linee di metro, e sono nuovamente a Hietzing. Questo è quindi il "bottino" di oggi.


Esco per la cena, in zona, e dopo aver dato un'occhiata, mi oriento su Da Ferdinando, e mangio una buonissima pizza. Tutti giovani, tutti italiani, mi offrono due volte l'ammazzacaffé, e facciamo due chiacchiere. Per oggi è andata.

Nessun commento: