No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20160320

I ritornati americani

The Returned - Sviluppato da Carlton Cuse - Stagione 1 (10 episodi; AE) - 2015

Una piccola città di provincia in Nord America. I Winship, Claire e Jack, sono separati. Claire ha una storia con Peter, lo psicologo di supporto al gruppo di genitori che hanno perso i figli adolescenti nell'incidente dell'autobus di quattro anni prima, Jack, proprietario della tavola calda locale, il Dog Star, ha una storia di letto con una delle cameriere, Lucy, che sembra abbia una sorta di potere da medium. Hanno perso nell'incidente una delle due figlie, Camille, mentre Lena, la gemella, è sopravvissuta perché il giorno della gita (il bus portava la scuola locale in gita) si è data malata, per stare insieme al ragazzo che piaceva ad entrambe le gemelle. La famiglia va sotto shock: Camille riappare, viva e vegeta, senza apparentemente sapere che in realtà, lei è morta quattro anni prima.
Dopo il ritorno di Camille, molti morti "cittadini", cominciano a tornare. 



Adattamento della vincente serie tv francese Les Revenants, The Returned è il pallido e mal riuscito remake americano. La serie è stata cancellata dopo la prima stagione, oserei dire pure giustamente. L'attitudine pacata, lenta ma inesorabile dell'originale, la tendenza allo scioccare senza effetti speciali o orrorifici dell'originale, le dinamiche psicologiche, quasi tutto è ripreso alla lettera, si mescolano solo un po' le carte, nella speranza di risultare anche solo un poco originali, ma il fascino malato di Les Revenants si perde nei pur suggestivi paesaggi della British Columbia.
Michelle Forbes, Jeremy Sisto, Kevin Alejandro, Sandrine Holt (che con questa serie si specializza nei remake tv mal riusciti, dopo Hostages), Mary Elizabeth Winstead, nel cast, insieme alla delicata India Ennenga, qui nella parte di Camille (e in quella di Lena da giovane), che preferiamo ricordare in Treme.

Nessun commento: