No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20160603

FBI Academy

Quantico - di Joshua Safran - Stagione 1 (22 episodi; ABC) - 2015/2016

New York. E' appena esploso un ordigno molto potente, devastando la Grand Central Station. Terrorismo, ancora una volta. La recluta dell'FBI Alex Parrish viene ritrovata in mezzo alle rovine, sorprendentemente sopravvissuta. Viene immediatamente presa in custodia e interrogata dall'agente Jimenez. Continui flashback ci mostrano tutta la formazione di Alex e dei suoi colleghi (reclute) di corso a Quantico, Virginia, dove appunto ha sede l'accademia FBI. Non solo la formazione, ma anche le motivazioni, e come lei, e gli altri, si sono avvicinati all'evento. Uno di loro, Ryan Booth, è in reltà un agente sotto copertura, incaricato dall'agente speciale O'Connor, di sorvegliare Alex. O'Connor era un compagno del padre di Alex, Jeff Michaels, anche lui agente FBI. Alex, a Quantico, racconta a O'Connor che lei ha ucciso suo padre sparandogli, durante una lite con la madre. Nel presente, Ryan viene trovato nell'appartamento di Alex, colpito alla testa dalla pistola di Alex, assieme ad altre prove che sembrano dimostrare il totale coinvolgimento di Alex stessa nell'attentato. Alex viene quindi tratta in arresto, ma la sua mentore di Quantico, Miranda Shaw, la aiuta a fuggire.

Convinto da un hype sfrenato, e da un amico che probabilmente ha privilegiato il lato estetico a quello della sostanza, mi sono messo anche a seguire questa serie catalogata sotto le etichette drama - terrorism thriller. Il risultato è piuttosto ridicolo. La sceneggiatura sembra scritta da uno schizofrenico pruriginoso, e la quantità di colpi di scena è tale da risultare comica. La serie è troppo patinata, e però un motivo per seguirla, almeno per chi apprezza l'estetica femminile, c'è. Si chiama Priyanka Chopra (Alex Parrish), miss Mondo 2000. La serie è stata rinnovata per una seconda stagione, ma sono abbastanza sicuro che io non la seguirò.

Convinced by a rampant hype, and a friend who probably has favored the aesthetic side to that of the substance, I started also to follow this series, categorized under the label drama - terrorism thriller. The result is quite ridiculous. The script seems written by a schizophrenic who loves to be sexually titillated, and the amount of twists is such as to be comical. The series is too patinated, and even though a reason to follow it, at least for those who appreciate the feminine aesthetic, there is. It's called Priyanka Chopra (Alex Parrish), Miss World 2000. The series was renewed for a second season, but I'm pretty sure I won't follow it.

Nessun commento: