No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20170619

I Have No Room In My Heart For Hate

Sense8 - delle Wachowskis e J. Michael Straczynski - Stagione 2 (10 episodi + 1 speciale natalizio; Netflix) - 2016/2017

Will e Riley si nascondono in un posto sicuro, dove Will è costretto ad usare eroina per bloccare Whispers. Kabaka compra un nuovissimo matatu per ripagarlo di avergli salvato la vita. Nomi e Amanita si trasferiscono da Bug, dato che Nomi è ancora ricercata dagli agenti governativi. Kala e Rajan si sposano, ma Wolfgang è sempre nei di lei pensieri. Lito rifiuta di negare la sua omosessualità, ed è sfrattato dal suo appartamento; affronta la madre, che accetta la cosa amorevolmente. Il fratello di Sun assume uomini per uccidarla in prigione, ma con l'aiuto del gruppo riesce a sconfiggerli e a fuggire. Jonas rivela a Will che il loro gruppo non è il primo ad essere nato da Angelica, e che Whispers prende dei medicinali per bloccare le sue abilità di sensate. Whispers fa visita al padre di Will, per intimidire Will stesso. Felix si risveglia in ospedale e torna a stare bene, e nel frattempo la zia di Wolgang e il boss Volker, gli offrono l'opportunità di unirsi al crimine organizzato, così come fece lo zio. Wolfgang rifiuta, ma Volker sguinzaglia i suoi sicari per freddarlo in una sparatoria: il gruppo, ancora una volta, si unisce, e vince.



Seconda stagione, almeno per me, di successo, una delle serie più strampalate e incredibili che qualcuno abbia mai concepito. Complicatissima da seguire, regala perle filosofiche e morali di valore altissimo, oltre che grandiosi regie e scenari favolosi all around the World. I buoni risultati lasciavano ben sperare, questa stagione è cominciata con uno special natalizio di due ore, e poi in maggio sono stati rilasciati 10 episodi da un'ora, ma un paio di settimane fa, Netflix ha annunciato, nonostante fossero già state avviate trattative con il cast per la prossima stagione (i creatori ne proponevano ben cinque), di aver cancellato la serie. Vedremo se le Wachowski (anche Andy ha effettuato un percorso di riassegnazione sessuale, divenendo Lilly, nel 2016) e Straczynski cercheranno di proseguire la serie per un'altra rete. Quel che rimane, è un imponente, colorato, chiassoso, sopra le righe, affresco surreale che fa riflettere su politica, identità, sessualità, genere e religione.



Second season, at least for me, of success, of one of the most weird and incredible series that someone has ever conceived. Complicated to follow, it delivers high-profile philosophical and moral pearls, as well as great directions and fabulous scenarios all around the World. The good results left hope, this season began with a two-hour Christmas special, and then in May, 10 episodes of one hour each were released, but a couple of weeks ago, Netflix announced, although negotiations had already begun with the cast for next season (the creators proposed five of them), to have canceled the series. We will see if the Wachowski (also Andy has made a sexual reassignment path, becoming Lilly in 2016) and Straczynski will try to continue the series for another network. What is left is an imposing, colorful, loud, surreal fresco above the lines, that reflects on politics, identity, sexuality, gender, and religion.

Nessun commento: