No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20151230

Allucinogeno

Hallucinogen - Kelela (2015)

Come in altri casi, non sono riuscito a parlarvi del precedente, il debutto Cut 4 Me (mixtape del 2013, uscito in edizione deluxe nel 2015), e provo a recuperare adesso con una roba un po' più nuova ed aggiornata. Origini etiopiche ma americana di Washington D.C. e cresciuta nel Maryland, Kelela Mizanekristos comincia a cantare standard jazz, poi passa al progressive metal, per poi trovare la sua strada definitiva con il sound della dance UK. Tramite Prince William, Solange Knowles, approda poi nelle "mani" di Arca, che ha prodotto almeno una canzone di questo EP.

Su iTunes un utente l'ha descritta come FKA twigs mixata con Mariah Carey, e devo dire che non c'è andato lontano, quantomeno la definizione è divertente.
Quel che posso dirvi è che la signorina ha una gran voce, non solo r'n'b, e, con l'aiuto di produttori all'avanguardia, sta decisamente intraprendendo una strada sperimentale, che porterà i suoi frutti. Per il momento, questi sei pezzi (che, a livello di liriche, percorrono l'inizio, la metà, e la fine di una relazione, in ordine inverso) sono tutti da gustare.



As in other cases, I failed to mention earlier about her debut "Cut 4 Me" (mixtape of 2013, released in deluxe edition in 2015), and now I try to recover, talking about this newer and updated release. Of Ethiopian American origins, but born in Washington, D.C. and raised in Maryland, Kelela Mizanekristos starts singing jazz standards, then switches to progressive metal, and then find its way to the final sound, a kind of UK dance style. Helped by Prince William, Solange Knowles, then landed in the "hands" of Arca, which has produced at least one song on this EP.
One iTunes user described her as FKA twigs mixed with Mariah Carey, and I must say that there is not gone too far, at least, the definition is fun.
What I can tell you is that the young lady has a great voice, not only r'n'b, and, with the help of cutting-edge producers, she is definitely taking an experimental road, which will bear fruit. For the moment, these six pieces (that, in terms of lyrics, run through the beginning, middle, and end of a relationship, in reverse order) are all to be enjoyed.

Nessun commento: