No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20161010

Minaccia alla sopravvivenza

Threat to Survival - Shinedown (2015)

Sono venuto a conoscenza dell'esistenza di questa band statunitense leggendo i crediti di Black Widow degli In This Moment (Sexual Hallucination è cantata insieme a Brent Smith, il vocalist che ha dato il via a questa band: sotto contratto con la Atlantic con i Dreve, la sua band precedente, l'etichetta ha mollato la band ma ha tenuto Smith, praticamente invitandolo a trovare altri musicisti e a dare vita ad una nuova band), e, visto che la voce "alternativa" a quella di Maria Brink su quel pezzo mi piaceva molto, ho deciso di dare un ascolto a questi Shinedown, cominciando con il loro disco più recente.
La voce di Smith mantiene decisamente le aspettative, e, visto che il disco inizia con Asking For It, il pezzo che vi allego con questo divertente video, un pezzo decisamente coinvolgente e orecchiabile, ho pensato di aver trovato il mio nuovo gruppo preferito.
Invece, procedendo con l'ascolto, e dandogli anche altre opportunità più avanti, mi sono reso conto che era un fuoco di paglia. Il resto del disco è fuffa vera, davvero poca cosa, fatta di un pop rock di vaga ispirazione industrial e post grunge, senza nessun mordente. Da dimenticare.



I became aware of the existence of this US band reading the credits of "Black Widow" of In This Moment ("Sexual Hallucination" is sung with Brent Smith, vocalist that kicked off this band, signed to Atlantic with Dreve, his previous band, the label dropped the band but held Smith, practically inviting him to find other musicians and to forge a new band), and since the "alternative" voice to that of Maria Brink on that track I really liked, I decided to give a listen to these Shinedown, beginning with their most recent album.
Smith's voice definitely keeps expectations, and, as the album begins with "Asking For It", the track that I attach with this funny video, a very engaging and catchy song, I thought I had found my new favorite band.
Instead, proceeding with listening, and giving also other opportunities later, I realized that it was a flash in the pan. The rest of the album is real crap, really small thing, made of a pop rock vaguely inspired by industrial metal and post-grunge, without any grit. To forget.

Nessun commento: