No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20141204

Senza indirizzo fisso

No Fixed Address - Nickelback (2014)

Arrivati all'ottavo disco, i canadesi Nickelback di Chad Kroeger paiono non aver davvero più niente di niente da dire. Qualcuno obietterà che non lo hanno mai avuto, e ci sta, rispetto tutti, ma sarò strano, ogni tanto mi piace pure ascoltare quella specie di metal pop con i pezzi facili, quasi un easy listening hard rock, di buona fattura, di quelli che ti acchiappano subito. Ed è innegabile che Kroeger abbia sempre avuto un dono per scrivere pezzi ruffiani al punto giusto. Lo stesso Kroeger che poco più di un anno fa ha sposato nientemeno che la compatriota Avril Lavigne, in Francia, con tanto di luna di miele a Portofino, ma già da tempo si inseguono le voci di una loro separazione (inutile sottolineare che invidi il "nasone" di Kroeger). Ecco, con questo disco, sembra che Kroeger ed i suoi Nickelback non ne abbiano più, non abbiano più quel dono. E di conseguenza, il disco risulta decisamente insulso, insieme ai tentativi di "riverniciare" le pareti, inserendo elettronica e funky un po' a casaccio. Peccato. Perché ogni tanto ci vuole un po' di easy listening fatto bene.




Eighth album for the canadians Nickelback. I confess, I saw them live once, because in the past, I liked some of their songs. Listening to this new album, it seems enough clear to me that they are finished. Chad Kroeger, the indiscussed leader and now also husband of Avril Lavigne (yes man, I envy you!), also if the rumors about their separation after more or less one year of marriage are still going on, that certainly has the gift of songwriting, seems to have lost his gift, at least with Nickelback

He try to renew the style, with electronic touch, funky inserts, but believe me, nothing works. This album really sucks. And it's a pity: sometimes, we need some almost-hevy-metal-easy-listening, to put it on.

Nessun commento: