No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20160511

Be a Good Boy. Come For Grandma.

Shameless US - di Paul Abbott sviluppata da John Wells - Stagione 6 (12 episodi; Showtime) - 2016

Frank cerca risposte e consolazione in ogni religione, per quanto riguarda la perdita della sua amata Bianca. Sean e Fiona si fidanzano, nonostante tutto. Mickey è in carcere per il tentato omicidio di Sammi, e lavora per la mafia russa su ordini di Svetlana. Carl esce dal carcere, e i Gallaghers devono abituarsi alla sua nuova personalità da nero arricchito. Lip prosegue la sua complicata relazione con la sua insegnante, mentre forse dovrebbe concentrarsi maggiormente nel trovare uno scopo accademico e professionale. Debbie mente a Fiona sull'aborto, anche se il suo ragazzo, che l'ha messa incinta, Derek, se n'è andato e non è più reperibile (con la complicità della di lui famiglia). Ian prova lentamente a riprendersi, Kev e V tirano avanti come possono.

Sempre meravigliosamente toccante, divertente, sub-proletario e white trash senza il country, la versione di Shameless statunitense ha ormai ampiamente dimostrato di vivere di vita propria, e di saper resistere in miglior forma alla lunga durata, rispetto all'originale inglese. E io mi auguro davvero che riesca ad arrivare almeno alle stesse stagioni dell'originale (11); i dati di ascolto sono soddisfacenti e stabili, quindi chi lo sa, magari si può fare. Interessante questa stagione il dualismo Fiona/Debbie (non approfondisco per non fare spoiler), la serie regge senza Joan Cusack (grande perdita) e Justin Chatwin, ma acquista Sherilyn Fenn (Queenie) in un ruolo totalmente Shameless. Favolosa, come sempre del resto, la storyline dedicata a Carl: voglio uno spin off dedicato a lui. Agli inizi del 2017 la settima stagione.

Always wonderfully poignant, funny, sub-proletarian and white trash without the country, the US version of Shameless has widely shown to live its own life, and to be able to resist in the best shape in the long term, than the English original. And I really hope it will be able to get at least the same season as the original series (11); the viewing figures are satisfactory and stable, so who knows, maybe it can do. Interesting this season, the Fiona / Debbie dualism (I won't go deep to avoid spoilers), the series can bear the absence of Joan Cusack (big loss) and Justin Chatwin, but acquires Sherilyn Fenn (Queenie) in a totally Shameless role. Fabulous, as usual, the storyline dedicated to Carl: I want a spin-off dedicated to him. At the beginning of 2017, the seventh season.

Nessun commento: