No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20161212

Miele e sangue

Honeyblood - Honeyblood (2014)

Scoperte casualmente da un cazzeggiamento su Youtube, volevo segnalarvi, proprio mentre sto ancora cercando di recuperare ed ascoltare il nuovo Babes Never Die, il disco di debutto di questo duo femminile scozzese, dal titolo eponimo. 
Il genere è un indie garage rock piacevole, e, naturalmente, femminile, nel senso che le voci, e la sensibilità, è spiccatamente differente da quella che potrebbe avere un equivalente maschile. I pezzi sono tutti molto validi, ben composti, e, a dispetto del fatto che sono solamente due, la musica e gli arrangiamenti sono caldi e ruvidi al punto giusto.
La band è formata da Shona McVicar (batteria e voce) e Stina Marie Claire Tweeddale (chitarra e voce), ma poco dopo l'uscita di questo disco, la McVicar ha lasciato, ed è stata rimpiazzata da Cat Myers. Parleremo del nuovo disco più avanti: intanto, godetevi, è proprio il caso di dirlo, questo qua.



Discovered by chance, fuckin' around on Youtube, I wanted to tell you, just as I'm still trying to catch up and hear the new "Babes Never Die", the debut album of this Scottish female duo, titled eponymous.
The genre is a pleasant indie garage rock, and of course feminine, meaning that the voices, and the sensitivity is markedly different from the one that could have a male equivalent. The tracks are all very solid, well-composed, and, in spite of the fact that they are only two, the music and arrangements are warm and rough to the right point.
The band is made up of Shona McVicar (drums and vocals) and Stina Marie Claire Tweeddale (guitar and vocals), but shortly after this album's release, McVicar left, and  she was replaced by Cat Myers. We will talk about the new album later: meanwhile, enjoy, it is appropriate to say, this one.

Nessun commento: