No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20160103

2015

1) Baroness Purple

2) Mutoid Man Bleeder

3) Algiers Algiers

4) Chelsea Wolfe Abyss

5) Graveyard Innocence & Decadence

6) The Sword High Country

7) Grimes Art Angels

8) Natalie Prass Natalie Prass

9) Ibeyi Ibeyi

10) Minsk The Crash & the Draw

2 commenti:

monty ha detto...

Primo posto prevedibile, alla luce della recensione.
Secondo sorprendente, il terzo mi impone il recupero,
visto che è in cima a molte liste di fine anno.

jumbolo ha detto...

come al solito ho cercato di variare i generi, pur dando ampio spazio al mio preferito. poi oh, mica si è infallibili...nel 2014 non ho cagato per niente i FFighters, e di quel disco lì mi sono innamorato, riascoltandolo per molto tempo dopo. uno ci prova. e ovviamente, se può invogliare altri ad un nuovo ascolto, tanto meglio. soprattutto perché Algiers, se non me l'avesse un caro amico, non lo avrei manco sentito. lo stesso che mi ha invogliato a sentire Ibeiy, tra l'altro, ciao Ale!