No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20170202

Tesi su un omicidio

Tesis sobre un homicidio - di Hernàn Golfrid (2013)
Giudizio sintetico: si può perdere (2/5)

Buenos Aires, Argentina. Roberto Bermúdez è un avvocato di 55 anni famoso, con una carriera densa di riconoscimenti; con il tempo, si è allontanato dalla pratica legale per dedicarsi all'insegnamento. Piacente a dispetto dell'età, non ha "trovato pace": separato dalla moglie da molti anni, non ha più trovato una relazione stabile. Un po' misogino, e sempre scettico, ama forse un po' troppo il whisky. Come ogni anno, sta per cominciare il suo prestigioso seminario sul diritto penale. Tra i 15 alunni scelti per il corso, c'è anche Gonzalo, figlio di un diplomatico un tempo molto amico di Roberto (nel suo legame con la famiglia c'era anche altro). Una sera, durante una lezione del seminario, la polizia trova il corpo di una studentessa, assassinata brutalmente. Il corpo viene ritrovato nel parcheggio antistante all'aula dove si svolgono le lezioni. Un indizio insignificante per la polizia, colpisce Roberto, e lo convince che Gonzalo è il colpevole, e che ha assassinato la studentessa per sfidarlo.

Secondo film da regista per l'argentino Goldfrid, che mette in scena l'omonimo romanzo del conterraneo Diego Paszkowski. Il film ha un inizio interessante, poi si perde lungo la strada, nonostante la presenza sempre magnetica di un sempre più bravo Ricardo Darín (Roberto Bermúdez). Niente di particolare, il film è stato campione di incassi in patria, ma è arrivato in pochi paesi al di fuori dell'Argentina, e vedendolo, si capisce perché.

Second movie as director for the Argentine Goldfrid, which portrays the eponymous novel by fellow countryman Diego Paszkowski. The film has an interesting start, then it lose interest along the way, despite the always magnetic presence of an increasingly skilled Ricardo Darin (Roberto Bermúdez). Nothing in particular, the film was a box office hit at home, but it arrived in a few countries outside of Argentina, and seeing him, you can understand why.

Nessun commento: