No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence.

20061222

autodeterminazione

è morto piergiorgio welby e la sua battaglia, che passerà inosservata già dopodomani.
il discorso è delicato.delicatissimo.c'è di mezzo la vita. e la morte.
sono per la libertà, sono per il testamento biologico, sono per l'eutanasia, ma so bene che tutto deve essere ben normato, chiaro, anzi chiarissimo, senza ombre, che i dubbi rimarranno sempre.

2 commenti:

maurino ha detto...

Invito tutti quanti a seguire le orme di un grande uomo di cultura e intelligenza che si chiama Corrado Augias.
Comprate il kit per l'eutanasia.
Così manco dovete far troppo baccano.
Che si fottano le leggi che non ci sono.

jumbolo ha detto...

mi ero già espresso in merito mesi fa, sull'eutanasia dico, e quindi non è il caso di scrivere un altro post. o forse si, chissà.
forse non ho capito bene il senso di quello che livio voleva dire, ma mi sembra di non essere d'accordo.
io sono a favore dell'eutanasia, e non credo ci sia da stare troppo attenti alle norme.
mi spiego.
se una persona vuole morire, deve essere libera di poterlo fare.
se non è in grado di farlo da sola, mette la cosa per iscritto e incarica una persona di sua fiducia, questa persona esegue, e finisce lì. stop.
mi sembra sia chiaro e non ci sia possibilità di errore.