No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence.

20061214

trasferta mancata



Dovevo andarci, ad Auxerre. E invece, visto che uno dei miei colleghi domattina aveva un impegno irrinunciabile, e l'altro non è in grado di sostituirmi, responsabilmente ho rinunciato. Tutte le volte che accade un fatto come quello di questa sera, il primo ricordo va a Forcoli, provincia pisana, oltre 10 anni fa, partita di Coppa Italia dilettanti. Livorno reduce da reiterati fallimenti, squadra di ragazzini. Adesso siamo qui, ai sedicesimi di finale della Coppa Uefa. Una partita di quelle che rimangono nei ricordi per sempre, brutta, sofferta, lontani da casa, un gol al 15esimo del secondo tempo e poi le barricate, solo con la vittoria avremmo passato il turno. L'ammonizione a Cristiano Lucarelli perchè dopo aver segnato un gol splendido si arrampica sull'inferriata che divide il campo dallo spicchio con i 300 tifosi livornesi per esultare insieme, dopo una corsa fatta tutta urlando, ci sta tutta. La gioia difficilmente descrivibile. Un passettino alla volta, ci stiamo ritagliando uno spazio nella storia del calcio italiano, e chissà, magari anche in quello europeo.

Mi colpiva oggi, sulle pagine sportive di Repubblica, il paradosso. Due partite di squadre italiane in coppa, quella del Parma ormai già promosso, inutile, trasmessa da La7, che però ha solo l'esclusiva del Palermo (che è uscito dalla coppa ieri sera, ho ancora nelle orecchie il commentatore di Sky sabato, dopo Palermo-Livorno 3 a 0, che diceva "il turno infrasettimanale di Coppa Uefa è più agevole per il Palermo, che affronta in casa il Celta Vigo, rispetto a quello del Livorno..."), ma che comunque ha pensato bene di acquisire quelli del Parma per questa partita importantissima, e quella del Livorno, partita dalla posta in palio alta, il Livorno per passare il turno doveva vincere, l'Auxerre per passare non doveva perdere, trasmessa da Granducato Tv, una televisione di Livorno che arriva a Pisa e nella provincia di Livorno, e nulla più.

Vediamo cosa succede per i sedicesimi di finale, anche se in quell'occasione, sia andata che ritorno, in casa e fuori, vorrei esserci. Nell'attesa (domani i sorteggi per gli accoppiamenti), grazie Livorno, nessuno escluso.

9 commenti:

bobmanno ha detto...

Grandi, l'unica squadra italiana che tifo in Europa.

Prevedo Livorno contro Tottenham o Balckburn

garaz ha detto...

mi è venuto in mente solo qs mattina che il livorno ieri giocava per la coppa, accendo il pc e per vedere il risultato che ci vado a fare sul sito della gazzetta, passo qui e faccio prima
Mi è bastato vedere la foto :) bene, bravi, bis!

lafolle ha detto...

e anche tris!

calimero ha detto...

ale vorrei ricordarti che E' meglio che non vi trasmettono prota di molto sfiga

iacopo ha detto...

Boia dé!!!!

jumbolo ha detto...

quando mai ci hanno trasmesso in coppa?

Anonimo ha detto...

è la formula champions che ha ucciso le competizioni eurpoee.

comunque, che te lo dico affà, grande livorno!

Anonimo ha detto...

Granducato Tv è ricevibile da Firenze al mare e da La Spezia all'Isola d'Elba con oltre 2 milioni di potenziali spettatori. Occorre essere precisi quando si parla di altri.

jumbolo ha detto...

dé, ma io une sto mia né a firenze né alla spezia né all'elba. sonasega. se mi dicono che a piombino non la prendono ci credo.

ad ogni modo, se sei di Granducato Tv, chiedo venia. Se ci mandi uno scritto dettagliato lo pubblichiamo, per scusarmi.

mi pareva sottinteso che rendevo grazie a Granducato Tv, se non si capisce chiedo scusa ancora una volta.