No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence.

20070412

vegetariano per caso

anonimo mi ha convinto
voglio non mangiare carne. cercherò di farlo almeno per un mese. poi si vedrà.
anche per vedere se ho la forza di farlo.
vi faccio sapere.

10 commenti:

drunkside ha detto...

sono con te!
anche io smetterò di mangiare verdure almeno per un mese :D

Guido ha detto...

Bravi ragazzi, io alla vostra salute mi faccio una bella grigliata mista con tanto di bistecca, salsicce e rosticciana.
Ah, e per stare in tono con voi ci metto un bel nobile di montepulciano, ottimo derivato di quel sacro vegetale quale la vite.

Anonimo ha detto...

salute

cipo ha detto...

Il cibo (e il vino....) fanno parte della nostra cultura e tradizione. Quindi è difficile, e forse neppure tanto giusto, dire quella cosa lì non la devi mangiare, quando la stessa cosa era da sempre sulla mensa dei nostri nonni e trisnonni (non che mangiassero carne troppo spesso.. ma insomma un pollo ogni tanto...)

Magari, se posso fare un appello piccolo piccolo, bisognerebbe riscoprire il gusto delle cose genuine, e non mangiare tante schifezze superartificiali, tipo snacks, merendine, roba da fastfood, intrugli precotti. Stamani ho visto in Tv l'intervista con una ragazza alla quale veniva chiesto il cibo preferito... e lei ha risposto 'mangiare da McDonalds' - che tristezza!

Bisognerebbe riscoprire il piacere di cucinare con ingredienti e modalità semplici....se uno vuole farsi una bistecca alla fiorentina una tantum, che almeno la cuocia come si deve (cioè al sangue) e ci beva un rosso appropriato, come suggerisce giustamente Guido. Basta che sappia anche apprezzare, gli altri giorni della settimana, una bella zuppa di legumi, o una insalata fresca, o una frittata di porri.

...ora vo a mangiare, eh...!

iacopo ha detto...

livi duri al max 2 settimane!!!

lafolle ha detto...

il vero ostacolo è se torno a casa dalla mamma...
li è difficile resistere.

cinaho ha detto...

io il vegetarianesimo o come cappero si chiama....lo trovo un po' snob....

ir mi nonno diceva sempre...aveccela avuta in tempo di guerra.....avollia se la mangiavi...

..e poi le verdure costano più della carne...

viva la sarciccia e la mortadella proletaria...magari nella stiacciata strusciata cor pomodoro(un po' di vegetale ci vuole)..la cosa più buona in natura...

lafolle ha detto...

il dramma è che han ragione tutti...

jumbolo ha detto...

Avrei voluto non itervenire più, ma il commento di cinaho, seppur scherzoso, mi stimola alcune precisazioni.
Può darsi che sia snob, ma anche qui si torna al discorso dell'approccio: se sei uno che lo fa pesare è snob.
Anche se non si capisce a cosa ti riferisci, il tuo nonno aveva ragione, se parla di carne. La mia scelta è nata anche perchè non siamo più in tempo di guerra (si, lo so, anche qui se ne potrebbe discutere), almeno dal punto di vista della qualità della vita, e quindi è bene cominciare a riflettere anche sulle scelte alimentari e, ti dirò, anche su quelle del vestiario. Per fame mangeresti anche i gabbiani, ma fortunatamente non siamo più in quei periodi.
Le verdure costano di più della carne: altro argomento interessante. A parte che non è vero, è vero però che sono aumentate a dismisura, e per colpa di chi? Dei soliti noti, quelli che si lamentano a ogni grandinata e poi prendono gli aiuti statali, poi vanno ad arrovesciare il latte sulla strada...vabbè lasciamo perdere: al ristorante se mangi verdura non spendi un cazzo, quindi se a fare la spesa spendi di più che a comrpare carne e pesce c'è qualcosa che non va.

bobmanno ha detto...

la tua è solo un vile messaggio pubblicitario per incentivare le vendite di frutta e verdura










.........e fai benissimo!!!!!