No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20140311

battezzati

Baptized - Daughtry (2013)

Comincerò questa recensione con delle scuse. La prima è per essere in ritardo, visto che il disco è uscito da diversi mesi (15 novembre 2013). La seconda è per aver spinto qualcuno di voi ad ascoltare cose di questo musicista/band in passato, non fosse altro per le mie recensioni del loro secondo e terzo disco.
Purtroppo, il singolo che ha anticipato di qualche mese il disco, Waiting for Superman, segnalatomi proprio da uno degli amici che avevo convinto ad ascoltare i Daughtry, lasciava intravedere il peggio, ma me ne sono dimenticato sperando fosse solo una sbandata.
Invece, subito dopo aver letto della loro imminente data milanese, ho capito che ormai era già uscito il disco nuovo, e quindi sono andato a recuperarlo.
Sto ultimando in questo momento il primo ascolto della versione deluxe (perché ho una certa etica), e posso dirvi che erano mesi che non ascoltavo un disco così di merda. Perdonatemi l'uso del francese.
E credetemi, non è tanto per il forzatissimo ed inutile uso di patterns elettronici, già ampiamente intuibili con il singolo, che ritroviamo sparsi qua e là per il disco. E' che il buon Chris Daughtry, pelato leader della band omonima, rivelatosi con una delle innumerevoli stagioni di American Idol, fan di Chad Kroeger (Nickelback) dichiarato, dotato di una gran bella voce e, credevo, di un discreto talento da hard rock songwriter, sembra aver definitivamente esaurito il filone d'ispirazione (è sempre lui l'autore di tutti i pezzi, a volte si avvale di collaborazioni ma c'è sempre il suo zampino). La cosa più disturbante è che questa secca talentuosa si accompagna con un cambio di rotta deciso verso un pop rock di quelli che ti fanno cadere le braccia all'istante.
Niente altro da aggiungere, se non che auguro personalmente al pelato di riprendersi presto.
Nel frattempo, state alla larga da questo disco: ecco perché mi scuso di avervelo detto in ritardo.

1 commento:

Filo ha detto...

a me non era piaciuto neanche quello prima...