No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence.

20080326

mi chiedevo

quanto costa un cd al giorno d'oggi?
giuro che non lo so!

4 commenti:

Lemi ha detto...

Non ne ho idea.
vado a cercare se dicono qualcosa su torrent...:D

Anonimo ha detto...

dipende.
da buscemi compro perlopiù economica perchè c'è tanto da scoprire. invece dei gruppi nuovi proposti da riviste che altrimenti chiuderebbero in 2 ore.
quindi, a meno di particolare curiosità, non vado MAI oltre i 12 euro.

per le novità, sui dischi d'import siamo sui 17 euro.
ma giusto per i Low che mi son simpatici perchè non fanno le pose da barbone impasticcato e altri irrinunciabili.

poi c'è Bonaparte che è il delirio del 10 euro, sia cd che dvd.

poi c'è il Mauri dei cd usati.
a 9 euro mi faccio dischi appena usati da qualche radio o giornalista.
per esempio, non amo particolarmente i coldplay ma io loro dischi li ho presi a 9 euro l'uno. per dire, no? vuoi i RATM? tutto a 9 euro. e poi te li fa sentire prima.

poi avendo canali diversi dal solito ha delle chicche notevoli (vedi mio post su Laswell) di vecchio rock, jazz e così via.

tutto questo perchè a me il sabato mattina piace uscire non tanto tardi, passare da Buscemi in mezzo ai vecchi Jazzofili, sentire se è arrivato sto cazzo di disco dei Minutemen, guardare le novità e le nuove cose in economica.
vedessi quanto jazz... perle stupende da possedere fisicamente.se avessi tanti soldi andrei da Black Saint per vinili (come Paolo Conte...)

poi esco, e metto uno dei miei nuovi cd nel lettore (sì, ho ancora il lettore cd!), aperitivo leggero e via col 16 verso casa.

con e mule invece puoi parlare con un nerd dell'arkansas, che magari non è male. però io finchè ci sono i dischi, quella sensazione non me la faccio mancare.
Mau

Anonimo ha detto...

mauro quando mi porti a prender dischi? dov'è sto mauri?

drugo

Anonimo ha detto...

: )
quando vuoi! scrivimi su flikr, manda mail, piccione viaggiatore...
Mauri è in Bande Nere, ti aspetta.
He he...
Mau