No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence.

20090320

come eravamo


Questa foto qua, per pubblicarla, bisogna vincere la vergogna. Per chi è pratico, è scattata in località "Le Spianate" a Castiglioncello. Chi l'ha scattata...non mi va di dirvelo. Credo risalga al 1987, più o meno.

18 commenti:

Guido ha detto...

MI!TI!CO!
Per forza dovevi esse a pane cor una megafìa! Che ti riempiva di foto.
Quasi meglio di riccardofòlli!

cipo ha detto...

Grande!
(e poi mi ha fatto venire voglia di andare alle Spianate)

Anonimo ha detto...

Riccardo Fogli, sì ma...metal :-)))
Che però non disdegnava gli abiti eleganti...ricordo addirittura un bel...GESSATO...al palazzetto dello sport di Rosignano...
Eri da bosco e da riviera...anche nei look!!!
Rob

iacopo ha detto...

ale col gessato proprio non risesco ad immaginarmelo!! Qualcuno ha delle foto che documentano l'evento???

jumbolo ha detto...

mh col gessato non credo

jumbolo ha detto...

era un vecchio abito di otello, per la precisione. in quel periodo mi andava giusto.

superG ha detto...

dio dorato!
cmq ci piaci ale. ci piaci!!

jumbolo ha detto...

troppo buono

Anonimo ha detto...

Sembri un classico figlio della piccola borghesia americana anni 80....

jumbolo ha detto...

te negli anni 80 eri in america?

Anonimo ha detto...

No guardavo happy day's...e poi si, nell'88 ho girato l'america a piedi.....

jumbolo ha detto...

ah ho capito sei forrest gump. ad ogni modo rispetto la tua opinione, ma non credo che i figli della piccola borghesia americana degli anni 80 portassero quelle scarpe. e neppure la t shirt degli anthrax

Anonimo ha detto...

Si era preso un'auto a noleggio però quando si arrivò a pagare non accettavano contanti, una paccata...ci dissero checi voleva la credit card, io provai a far strisciare la tesserina del socio coop ma apparì la scritta "comunista".
E allora via...a piedi..Los angeles a piedi..il Tonci con le spardegne...sanguinavamo..

jumbolo ha detto...

l'hai raccontata miliardi di volte...solo voi potevate fare un errore del genere...lo sa anche il mi' nipote che per noleggià una macchina ci vole la carta di credito...parla come mangi..."classico figlio della piccola borghesia americana anni'80"...parla di saldatura vai...anzi meglio di no...che non sono tanto sicuro che a parte quella a elettrodi tu ne sappia molto...

Anonimo ha detto...

Te nell'88 facevi una cosa sola, anche sei volte il giorno...e si sapeva una sega noi della carta di credito...e la tua cara amica di forza 7 si dimenticò di avvertirci.
Raccontavo l'america che ho vissuto...ripeto, sembri un attore dei serial anni 80...e poi io parlo di cosa mi pare, oppure fai come il tuo amico chavez?!

Anonimo ha detto...

Jumby sei spettacolare!!!!!!
ROSSA

Anonimo ha detto...

Jumby sei spettacolare!!!!!!
ROSSA

jumbolo ha detto...

Io nell'88 facevo il metalmeccanico, e mi facevo un culo come una manica di cappotto. Pendolare, partivo alle 6,00 di mattina e tornavo alle 18,30 di sera. L'America è un continente, nord centro e sud, e te hai visto forse due pezzi di due città. Fossi amico di Chavez ti avrei già fatto tacere. Invece continuo a farti scrivere, perchè va bene così. L'importante è che tu allunghi la striscia dei commenti e aumenti i contatti.

Grazie rossa. A riguardarmi mi faccio cacare, ma cosa ci vuoi fare...