No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20101113

sogni adolescenti


Teen Dream - Beach House (2010)


Uscito a gennaio, il terzo disco del duo dream pop di Baltimora (anche se Victoria Legrand è francese di nascita) è soffice come un plumcake, e asimmetrico nei cantati di Victoria. Contorni più minimali che low-fi, canzoncine simili a filastrocche, nelle quali il folk si incontra con l'ambient, dove potete trovare tastiere tipo Bontempi che si incrociano con suoni di banjo.

Più colpo di sonno che esaltazione, ma il mondo è bello perchè vario.

1 commento:

Filo ha detto...

Non mi è parso granché. Un paio di ascolti e poi l'ho accantonato.