No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20101104

società di musica da camera


Chamber Music Society - Esperanza Spalding (2010)


Era da un po' che non mi capitava di ascoltare un disco così noioso. Non è che ce l'abbia con il jazz in generale, sia chiaro. Beh forse un pochino si, ma non troppo. Fatto sta che del terzo disco della bassista e cantante di Portland, ne avevo letto fulmini e saette, incensato e osannato.

A me pare una serie infinita di scale (eseguite sia con gli strumenti che con la voce), di esercizi di stile infiniti e reiterati.

Come detto, una noia mortale. Estenuante nel senso negativo del termine.

Nessun commento: