No pain. The world is a wonderful whisper for those who can listen, if necessary in silence. (jumbolo)

20101031

calore, splendore


Glow - Donavon Frankenreiter (2010)


Eccolo, il nuovo di Donavon. L'amicone di Jack Johnson, non si differenzia poi molto dal suo genere, se non per il timbro vocale (e pure quello non è che sia così diverso...). Ma a me piace.

Qualcuno definisce il genere surf rock, ma attenzione, ribadisco, non pensiate di trovarvi davanti a qualcosa che somigli lontanemente a punk rock. Surf perchè, come appunto Jack, Donavon è un surfista professionista. Evidentemente, questo tipo di musica, che io definisco sempre da falò, e che attinge vagamente dalla tradizione polinesiana e hawaiana in particolare, innestandosi su basi rock-ballad classiche, non disdegnando il funk (ma ci sono perfino dei richiami agli U2, vedi Shadows), con largo uso di chitarre acustiche e ukulele, è quella che, secondo loro, ricorda le onde, la delicatezza della cavalcata sull'acqua.

Delicatissima Keeping Me Away, dove scopro la voce femminile di MoZella, che devo dire si sposa splendidamente con la voce un po' roca di Donavon. Intendiamoci: come detto già per Johnson, questi due fanno sempre lo stesso disco. Ma ogni tanto fa bene ascoltarli.

Nessun commento: